A piedi,  Automobile,  Europa,  Galleria fotografica,  Italia,  Toscana,  Viaggio breve,  Weekend

Val d’Orcia Photographic

La Val d’Orcia è magia allo stato puro e se non ci sei mai stato è ora di andare! Vedrai, si vedrai, proverò a convincerti!

Ti racconterò questo luogo unico al Mondo attraverso le emozioni che ho provato ogni volta che ho avuto la fortuna di visitarlo. Lo farò condividendo con te alcune delle foto che ho scattato lì negli ultimi anni nei luoghi che più mi hanno incantato. Si, perché la fotografia è la mia passione. Fotografare mi ha sempre dato l’impressione di cogliere la vera anima del luogo che sto visitando, la sua intima essenza. In punta di piedi, con il rispetto che sempre dovremmo avere per il luogo e le persone che si stanno aprendo a noi forestieri.

Basta dunque parole, lasciamo spazio alla luce!

Il paesaggio in queste terre è unico e rasserena l’animo di chi guarda. Terra di vini eccellenti e cucina dai gusti e profumi inarrivabili. Ovunque andrai ti troverai bene, ti consiglio sicuramente una passeggiata ed una cena in una delle cantine di Montepulciano. Rimarrai certamente estasiato e non potrai fare a meno di riportare indietro con te tanto ottimo vino.

Pienza è nota come la città ideale e della luce. Niente di più vero. Il centro storico è una vera perla, da visitare assolutamente. Troverai tanta gente, sempre, ma va bene così ne vale la pena. Cerca di visitare la città all’ora del tramonto quando assume un colore caldo ed avvolgente. E non dimenticare di far scorta di tutto il pecorino che puoi! E quando avrai finito, prosegui e goditi la bellezza di San Quirico d’Orcia mi raccomando!

Bagno Vignoni sembra un luogo immaginario, troppo bello per essere vero. E invece lo è! Piccolissima frazione di paese abitata da 30 anime, è assolutamente da visitare per fare un giro attorno alla “Piazza delle Sorgenti”, una vasca rettangolare di origine cinquecentesca che contiene una sorgente di acqua termale calda e fumante che esce dalla falda sotterranea di origini vulcaniche. Visitala durante la settimana se puoi, lontano dai week end troppo affollati, e d’inverno quando il freddo fa evaporare l’acqua calda. E poi non dimenticarti di Bagni San Filippo, la balena bianca ti attende!

Se sei già stato in queste zone, sicuramente sarai rimasto incantato dai paesaggi collinari della Val d’Orcia. Quante volte hai pensato di fermarti lungo la strada per fare una foto? Io lo faccio ad ogni curva con buona pace di chi viaggia con me. Una sosta però è obbligatoria. Lungo la strada tra Montalcino e Pienza fermati a Fosso Triboli ad ammirare i Cipressi più fotografati del Mondo. Al tramonto se possibile, mi raccomando!

Perditi tra le stradine di campagna! Prova ad addentrarti tra una cittadina e l’altra tra le colline che rendono unico questo luogo. Rimarrai sorpreso. Mi raccomando, però, rispetto per i luoghi che visiti. Non calpestare tutto, potresti rovinare la semina senza neanche accorgertene, rimani sulle stradine sterrate.

Visita la Val d’Orcia in diverse stagioni dell’anno, non rimarrai mai deluso. Ogni stagione ha qualcosa di unico da regalare. Su tutto la Primavera ti permetterà di ammirare questi luoghi in giornate dalle luci morbide ed avvolgenti, alba e tramonto non smetteranno mai di stupirti. In Inverno un ottimo vino ti riscalderà mentre osserverai i vapori delle acque termali in una notte gelida ma affascinante.

I tartufi! Vai alla ricerca di questo fungo a forma di tubero che vive sotto terra e che emoziona i nostri sensi. Responsabilmente. La ricerca dei tartufi segue regole precise che vanno rispettate. Ci sono guide autorizzate che ti accompagneranno dove è possibile, nel rispetto del territorio. Ah, lei è Milly una dolcissima cercatrice di tartufi!

E, infine, l’alba in Val d’Orcia. Qualunque tipo di viaggiatore tu sia, questa è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Dimenticati del sonno, del freddo e della fatica. Si vive una volta sola e un’alba in questi luoghi non la dimenticherai mai te lo posso garantire. Io ho ancora vivido il ricordo di quando ho scattato questa foto e così porterò con me tutte le emozioni che ho provato in questi luoghi meravigliosi.

Bene, io ci ho provato con tutto me stesso. Ci vediamo in Val d’Orcia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram